C.D.D.

 
[/nor_gallery_item]  

Il CDD del Vomere, non deve essere inteso esclusivamente come un ricettore di aiuti, risorse e necessità. Il CDD il Vomere vuole intendersi come un soggetto capace di proposizione culturale, sociale verso il territorio, cercando di caratterizzarsi esso stesso come risorsa, come attore relazionale che dice la sua al fine di creare uno spazio, vivo e pensato come una comunità che produce relazioni, momenti di confronto e di stimolo. In quest’ottica quindi produce atti di socializzazione in cui le persone disabili possano esprimere concretamente, cooperazione e di partecipazione al fine di un’integrazione attiva.

Le attività del CDD il Vomere intendono realizzare in linea generale queste prospettive:

Benessere fisico, Benessere emotivo, Benessere materiale, Relazioni interpersonali, Sviluppo personale, Autodeterminazione, Inclusione sociale, Diritti

Le attività del CDD sono organizzate in laboratori di cui sono principale riferimento gli operatori che attuano una serie di protocolli, tesi a definire la progettazione, le modalità osservative e applicative e le varie modalità di verifica.  Le attività intendono prendere in considerazione la complessiva realtà umana, quindi tentando di dare risposte complessive e globali ma anche mirate e personalizzate a tutti gli utenti inseriti.

 

 

AREA MOTORIA               AREA APPRENDIMENTO               AREA ESPRESSIVA               AREA CURA DI SE’


Loading